• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA WEB
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

Una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso

14
voti
Una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso
Gallery:
Una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso Una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso Una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso
ARTISTA
Nome: MICHELA BORTOLOZZI
Nome d'arte: Michela
OPERA
Anno: 2017
Materiali: Mix media 1 zerbino; 1 specchio; 2 buche per lettere in ottone
Tecnica: incisione più tecnica mista
Base: 130
Altezza: 130
Profondità: 180
Peso: 20
Prezzo: 850.00 €
Descrizione:

L’opera è composta da 3 elementi: 1 zerbino con rasata la scritta: “Se ti pulisci non pulisci” 1 specchio con incisa la scritta: “Un sorriso ti ritorna” 2 buche per lettere con inciso rispettivamente la scritta: “tu” e “presentati al vicino”. Ciò che li accomuna, oltre al messaggio è l’essere componenti di una casa, (interessante sarebbe esporli nei luoghi in cui solitamente si trovano, mimetizzandosi così nello spazio o in posti insoliti). L’opera ci porta ad interagire con essa compiendo i gesti indicati, i primi due palesi, il terzo invita a creare un rapporto con persone con le quali condividiamo uno spazio e che spesso non ne conosciamo il nome. Questi diventano metafora di quei piccoli gesti, spesso dimenticati, che uniti insieme portano a semplificare la complessità. Dal latino “Manus manum lavat”: il detto "una mano lava l'altra e tutte e due lavano il viso" è un invito alla collaborazione reciproca e ai vantaggi che le persone possono avere aiutandosi vicendevolmente.