• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA WEB
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

Supernova

32
voti
ARTISTA
Nome: Martina Paolo
Nome d'arte: Martina Paolo
OPERA
Anno: 2017
Materiali: filo di ferro, legno
Tecnica: assemblaggio
Base: 40
Altezza: 26
Profondità: 36
Prezzo: 0.00 €
Descrizione:

L'installazione, composta da ferro e legno ha delle chiavi di lettura radicate nel concetto di una complessità che si risolve nella semplicità. Ferro e legno sono due dei materiali che trovano la loro transitività nel "fuoco", fonte d'energia per eccellenza, poiché dall'utilizzo del legno come combustibile e di conseguenza alla scoperta del fuoco, l'uomo è arrivato alla lavorazione del ferro. Questo è un elemento chimico fondamentale e il più abbondante sulla terra mentre il legno è uno degli elementi più basilari al mondo ma allo stesso tempo uno dei più complessi nella sua composizione chimica strutturale; antiteticamente il ferro viene trattato dall'uomo come mezzo perfetto per la costruzione edile (si parla addirittura di "architettura del ferro") e quindi come emancipatore della complessità che va a sovrastrutturare quella semplicità naturale promossa invece dalle strutture naturali. Come due raggi gamma di una stella quindi, l'utilizzo di questi due materiali va a creare un collasso che si risolve nella semplicità chimica della struttura portante, quale il ferro, o nella perfetta sfera di legno elemento naturale per antonomasia.