• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA WEB
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

Negare una visione personale (payne gray)

1
voti
ARTISTA
Nome: Ettore Pinelli
Nome d'arte: Ettore Pinelli
OPERA
Anno: 2016
Materiali: olio, tela
Tecnica: olio su tela
Base: 100
Altezza: 120
Profondità: 3
Peso: 4
Prezzo: 0.00 €
Descrizione: La mia ricerca inizia facendomi permeare dalla potenza di specifiche immagini e scenari saturi di violenza provenienti da un rapporto di terze parti con i media. Scontri, sommosse e predominio, sono termini che ricorrono spesso all’interno di alcuni meccanismi nella mia ricerca, a volte come decise iconografie e altre come fattori di analisi politica e sociale, quello che mi interessa maggiormente sottolineare, è la deriva di queste immagini, una sorta di distillazione perpetua, incontrollata e senza soluzione, che mostra un volto inquietante e veritiero del nostro presente. Negare una visone personale (payne gray) è un'opera che si collega alla tematica del premio [semplificare la complessità] per una dissonanza tra il forte contenuto sociale ed ideologico e la struttura estetica che attraverso la monocromia e l'adozione di forme geometriche primarie restituisce una sintetica (quindi semplice) resa formale. La negazione circolare sul fulcro principale dell'azione abbassa ulteriormente di tono la drammaticità della scena, creando un vuoto percettivo, che ad un secondo livello di lettura, crea una seconda scena all'interno del quadro.
Galleria di riferimento: QUAM Gallery, Scicli | AMY D ARTE SPAZIO, Milano | Fusion Art Gallery, Torino