• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA
    • WEB
  • SMARTGALLERY
    • DIVENTA UNA SMARTGALLERY
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

MULTIVERSE

0
voti
VOTA OPERA
MULTIVERSE
Gallery:
MULTIVERSE MULTIVERSE MULTIVERSE MULTIVERSE
ARTISTA
Nome: Claudia Santelli
Nome d'arte: CLAUD HESSE
OPERA
Anno: 2016
Materiali: Rusted iron, glass, white pen, numbers
Tecnica: Mixed media
Base: 24
Altezza: 24
Profondità: 24
Peso: 2
Prezzo: 0.00 €
Descrizione:

In MULTIVERSE tutta la complessità dell'Universo/i è semplificata in un cubo. Un cubo speciale, che detiene in sè e nella sua forma lineare tutta la sapienza del cosmo. Un cubo, la cui forma geometrica stessa, secondo la sezione aurea, sarebbe la traslazione in misura dei 4/4 musicali, simbolo di unità principio di ogni armonia. In MULTIVERSE la pietra d'angolo di un cubo di 24x24 cm, realizzato in materia corrosa dal tempo, è un altro cubo ma questa volta di vetro purissimo. Così come nel principio di Indeterminazione di Heisenberg è l'osservatore che determina la realtà così in "Multiverse" è l'osservatore che determina l'opera in base al suo punto di vista. Se infatti il fruitore guarderà l'opera dall'alto osserverà all'interno della cristallina pietra d'angolo un altro cubo, questa volta, però, solo disegnato da una pura linea bianca, un'idea di cubo quindi, sulle cui facce potrà leggere dei numeri, numeri che governano quella specifica realtà. Il fruitore che, invece, osserverà la stessa opera ma lateralmente, all'interno del medesimo cubo trasparente vedrà altri numeri incisi nello stesso cubo disegnato e lo stesso accadrà per l'osservatore dell'altro lato. Così dalla stessa unità, cambiando osservatore e punto di vista, cambia la realtà stessa.


Galleria di riferimento: PIO MONTI ARTE CONTEMPORANEA ROMA