• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA WEB
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

Mamma

33
voti
ARTISTA
Nome: Pietro Marelli
Nome d'arte: Pietro Marelli
OPERA
Anno: 2017
Materiali: PVC
Tecnica: Stampa laser
Base: 80
Altezza: 100
Profondità: 2
Peso: 4
Prezzo: 0.00 €
Descrizione: Il lavoro vuole presentare in un'unica immagine il percorso complessivo della persona rappresentata, malata oncologica, nell'ultimo anno trascorso. La complessità della malattia è quindi semplificata tramite l'utilizzo di una visione frontale di un'immagine principale che rappresenta la persona prima della malattia, e tante immagini in trasparenza che la mostrano durante il percorso di cura. L'evidente diversità viene percepita solamente avvicinandosi più intimamente all'opera: lo spettatore può quindi scorgere anche le frasi personali che compaiono fra le righe. Lo spettatore disattento sarà quindi colpito a primo acchito da un'immagine che, da lontano, appare complessa e di difficile lettura visiva. Solo con una più attenta analisi l'opera, così come la malattia, si rivela in tutta la sua essenza e può quindi essere “capita”. La semplificazione di qualcosa di così complesso, e che a volte si fatica ad accettare, e le dicotomie degli elementi rappresentati, sono quindi le chiavi con le quali dare significato a tutto il lavoro: lontano – vicino, sano – malato, semplice – complesso. E solo chi questo percorso lo ha dovuto, suo malgrado, intraprendere potrà capire la necessità di rendere semplice qualcosa che per sua stessa natura non lo potrà mai essere.