• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA WEB
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

Creatura dell'Universo

8
voti
ARTISTA
Nome: Elena Visotto
Nome d'arte: elena visotto
OPERA
Anno: 2014
Materiali: olio e tintura per stoffa su tavola telata
Tecnica: tecnica mista
Base: 70
Altezza: 100
Profondità: 1
Peso: 2
Prezzo: 1700.00 €
Descrizione:

La serie di opere realizzate vogliono rappresentare l’essenza stessa della vita, non solo a livello terreno, ma anche su scala universale, questo perché l’infinito piccolo si riflette nell’infinito grande. Esse rappresentano degli ipotetici uteri-universali, dove la luce si trasforma in materia e crea forme che rimandano a creature viventi o immaginarie, definite come archetipi. Questi archetipi provengono dall’inconscio e come negli animali vengono tramandati gli istinti di sopravvivenza, gli archetipi sono la vera eredità che gli antenati hanno lasciato ai loro figli. Questi col passare dei millenni si sono tramutati in ciò che definiamo divino. Tutto ciò che conosciamo, sia oggetto che creatura vivente, muta e si trasforma senza scomparire per davvero. Nell’universo questa materia non ha né tempo né spazio, si aggrega e si disgrega in continuazione, basta pensare alle Supernove e alle Nubi di Magellano. La materia viva come uomini e animali nell’universo esiste in quanto noi terrestri siamo la prima prova dell’esistenza di altri. Per riuscire a dare vita a queste creature archetipe antropomorfe viene sfruttata la tecnica di osservazione delle macchie di Rorschach, che grazie ai frattali permette di individuarle nell’ambiente circostante.


Selfie video descrittivo dell'opera: https://elenavisotto.wixsite.com/elenavisotto
Video: https://youtu.be/q_wicjosgsc