• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA WEB
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

BUTTARSI, omaggio al coraggio

0
voti
BUTTARSI, omaggio al coraggio
Gallery:
BUTTARSI, omaggio al coraggio
ARTISTA
Nome: MARIKA RICCHI
Nome d'arte: MARIKA RICCHI
OPERA
Anno: 2015
Materiali: RESINA,POLVERE DI MARMO,ACCIAIO,LEGNO
Tecnica: RESINA A COLATA,ACCIAIO SALDATO
Base: 90
Altezza: 200
Profondità: 40
Peso: 15
Prezzo: 1200.00 €
Descrizione:

Ognuno di noi deve fare i conti con la quotidianità di cui si è protagonisti; ogni giorno la vita può essere scandita tra difficoltà, complicazione e problematiche da affrontare.Nel quotidiano i muri da superare sono tanti, grandi o piccoli che siano, sia che si riferiscano all’ oggetto e alla pratica fisica e concreta delle cose, sia che riguardino difficoltà legate più ad uno livello psicologico, caratteriale.L’ opera si dedica a questi aspetti, sottolineando quest’ ultimo, argomento delicato soprattutto negli ultimi tempi e che riguarda non solo le generazioni più recenti e fragili.La scultura prevede l’ installazione di un trampolino in acciaio e legno, che presenta sulla propria cima due piedi nell’ atto di buttarsi, come simbolo di un nuovo inizio; è un invito, in chiave ironica, ad affrontare i problemi odierni e i disagi o i dissapori che a volte la realtà ci porta a vivere e subire.“Buttarsi” vuole spingere oltre i propri limiti e i tabù che la società, la cultura, la storia, la vita e l’ esperienza personale a volte impongono. In questi anni, in cui tutto pare possa essere possibile quindi più semplice, in realtà viviamo ancora bloccati da tabù ed impedimenti psichico- culturali che tengono imprigionate passioni ed occasioni, rendendo tutto più complicato e infattibile.Per poter semplificare la propria vita nel quotidiano ma soprattutto nel profondo, occorre proprio questo, del coraggio, audacia e decisione; in questo modo limiti e tabù verranno affrontati con più semplicità e leggerezza.


Galleria di riferimento: NESSUNA