• HOME
  • CHI SIAMO
  • BANDO
  • GIURIA
  • CLASSIFICA WEB
  • EVENTI
  • PRESS
  • EX EDIZIONI
    • II EDIZIONE
    • I EDIZIONE
  • CONTATTI
Optima Italia
SmartUp
Artribune Fondazione Bevilacqua

BILLY AMMARE, una libreria come barca

10
voti
BILLY AMMARE, una libreria come barca
Gallery:
BILLY AMMARE, una libreria come barca BILLY AMMARE, una libreria come barca BILLY AMMARE, una libreria come barca BILLY AMMARE, una libreria come barca BILLY AMMARE, una libreria come barca
ARTISTA
Nome: Claudia Ponzi
Nome d'arte: Claudia Ponzi
OPERA
Anno: 2017
Prezzo: 3000.00 €
Descrizione:

Il progetto è incentrato su un nuovo oggetto: Libarca. Il termine nasce dall’unione delle parole libreria e barca, che si basa sulla fusione di due linguaggi molto consueti che avviano ad un percorso iniziatico di trasformazione di un desiderio personale. L’ opera è composta da una comune libreria che, dentro lo studio dell’artista, ha cambiato completamente funzione e, attraverso mirabolanti peripezie, è diventata idrorepellente, qualità fondamentale di una barca. Billy, che è il nome proprio della Libarca, si struttura attraverso la messa in scena dell’artista che torna a giocare come quando era bambina, quando si infilava dentro gli scatoloni per scendere le scale della sua casa natale. Così oggi l’artista ricerca la stessa spontaneità tramite una libreria che attraversa il mare. Uno dei sogni più segreti dell'artista era quello di valicare la tratta, relativamente breve di mare, 700 metri, che separa due località famigliari: l’isola di Albarella da Rosolina Mare in provincia di Rovigo (Veneto). Un percorso pericoloso, ricco di correnti forti che negli anni ha causato numerosi incidenti. Osservare la spiaggia però trasmetteva nell’infanzia dell’artista l’illusione che arrivare dall’altra parte sarebbe stato facile e immediato. In quella zona la laguna si affaccia al Mar Adriatico e l’artista ha scelto di attraversarla con un oggetto squadrato senza essere sicura di riuscire però a percorrere la tratta. Con l’incoscienza di chi vuole realizzare il proprio sogno e con le dovute precauzioni, l’artista ha dato vita al film “Billy Ammare”. Il filosofo Francesce Henri Louis Bergson disse: “L’uomo dovrebbe mettere altrettanto ardore nel semplificare la sua vita quanto ce ne mette a complicarla”.

 


Selfie video descrittivo dell'opera: https://vimeo.com/243017668
Note:

www.claudiaponzi.com http://www.artribune.com/arti-visive/arte-contemporanea/2017/04/billybarca-claudia-ponzi-performance-darsena-milano/ http://www.artribune.com/attualita/2016/04/artisti-claudia-ponzi-intervista/


Video: https://vimeo.com/243035451 (password: 1234)