PREMIO ARTE CONTEMPORANEA - UNDER 40
MOSTRA CATALOGO

GIURIA

Chiara Pirozzi
Curatrice del Premio Smartup Optima 2015

Curatrice e critico d’arte contemporanea. È dottoranda (PhD) in Arti Visive, Performative e Mediali presso l’Università degli Studi di Bologna con un progetto di ricerca legato all’interpretazione storico/critica del fenomeno del collezionismo d’arte contemporanea aziendale in Italia. Ha curato mostre in spazi pubblici e privati, in Italia e all’estero, tra le quali nel 2015 la mostra di Maziar Mokhtari per la Galleria Dino Morra Arte Contemporanea e la personale di Moio&Sivelli presso il Museo Civico di Lubiana. È curatrice della collezione IMAGO MUNDI/Campania per la Fondazione Benetton di Treviso. È cultrice della materia in Storia dell’Arte Contemporanea per l’Accademia di Belle Arti di Napoli. Dal 2010 collabora con riviste di settore, tra le quali “Segno”, “Arshake”, “Exibart” e “Insideart”. È autrice di saggi e contributi critici in pubblicazioni di carattere scientifico e cataloghi di mostre.

Angel Moya Garcia
Co-Direttore per le Arti Visive - Tenuta dello Scompiglio - Lucca

(Cordoba, Spagna, 1980) è critico e curatore d’arte contemporanea. Laureato in Storia dell’Arte presso l’Università di Córdoba e con studi in Filosofia presso l’Università di Salamanca, è attualmente Co-Direttore per le Arti Visive della Tenuta Dello Scompiglio a Lucca. La dimensione fondamentale della sua ricerca si centra in modo quasi maniacale sul concetto di identità, sulla  collettivizzazione dell’individuo e sulla decostruzione del soggetto nella filosofia contemporanea. Allo stesso tempo affronta interrogativi sulla trasversalità, attraverso l’analisi dei confini e l’identificazione e l’approfondimento di convergenze e linee intersecanti nelle diverse pratiche della contemporaneità.

Angelandreina Rorro
Curatrice Galleria Nazionale d'Arte Moderna - Roma

Angelandreina Rorro lavora presso la Galleria nazionale d’arte moderna dove è Curatore per l’arte contemporanea e Coordinatore del servizio documentazione.
Ha organizzato diverse rassegne e mostre di fotografia e arte contemporanea, tra cui importanti monografiche di artisti italiani quali: Emilio Vedova, Gino Marotta, Emilio Isgrò, Giosetta Fioroni, Michele Zaza. Ha curato molti interventi di artisti italiani giovani e mid career in dialogo con le collezioni del museo, tra cui Paolo Canevari, Alberto Di Fabio, Marina Paris, H.H. Lim, Pietro Ruffo, Valerio Rocco Orlando.
Ha curato il catalogo Galleria nazionale d’arte moderna e MAXXI. Le collezioni 1958 – 2008 (Electa 2009) e il volume Alfredo Pirri. Passi (Gli Ori 2012).
E’ stata presidente della giuria del Premio per giovani artisti “Il giardino di Irene Brin” (edizioni 2014 e 2015).

Ilaria Caruso
Marketing e Comunicazione Arakne Communication

Dopo aver conseguito la laurea specialistica in Scienze della Comunicazione e un Master in Marketing&Service Management, ricopre il ruolo di Consulente Marketing e Event Planner da circa tredici anni. Oggi, dopo aver acquisito competenze in Mediazione Relazionale, svolge anche attività di Counseling. Nel 2011 fonda Arakne Communication con i soci Fabrizio Cappella e Paolo Castaldo, un progetto più che un’agenzia di comunicazione che, con immaginazione e una buona dose di follia, mira a studiare nuovi format per rivoluzionare gli schemi tradizionali della pubblicità.

Ludovico Pratesi
Direttore Fondazione Pescheria Centro Arti Visive - Pesaro

Curatore e critico d'arte. Direttore artistico del Centro Arti Visive Pescheria di Pesaro e Direttore della Fondazione Guastalla per l'arte contemporanea. Dal 2009 al 2011 è stato curatore scientifico di palazzo Fabroni di Pistoia. Dal 2006 al 2010 è stato Presidente dell’AICA. Vice presidente dell'AMACI (Associazione Musei Arte Contemporanea Italiana). Critico del quotidiano La Repubblica.

Massimiliano Tonelli
Direttore Artribune

È laureato in Scienze della Comunicazione all'Università di Siena, dal 1999 al 2011 è stato direttore della piattaforma editoriale cartacea e web “Exibart”. Ha moderato e preso parte come relatore a numerosi convegni e seminari; ha tenuto docenze presso centri di formazione superiore tra i quali l’Istituto Europeo di Design, lo Iulm, l'Università Roma Tor Vergata e l’Università La Sapienza di Roma. È docente presso il Master of Art della Luiss e presso il Master in giornalismo enogastronomico del Gambero Rosso. Ha collaborato con numerose testate tra cui Radio24-Il Sole24 Ore, Time Out, Formiche, Dispensa. Suoi testi sono apparsi in diversi cataloghi d’arte contemporanea e saggi di urbanistica e territorio. Attualmente è direttore editoriale di Artribune, da lui fondato nel 2011, e coordinatore dei contenuti di Gambero Rosso.

Paola Traettino
Supervisor Brand e Comunicazione Optima Italia

Nasce nel 1980 a Caserta in una famiglia che le trasmette fin da piccola l’amore per i viaggi e per le culture e tradizioni del mondo. Tra un viaggio e l’altro si laurea in Scienze della Comunicazione e colleziona preziose esperienze di studio e lavoro in Francia, a Sidney con Michael Page e poi a Roma con Saatchi&Saatchi e Lowe Pirella.
Da cinque anni è tornata in Campania, a Napoli, per portare la sua expertise al team Brand e Comunicazione di Optima Italia Spa, un’azienda giovane e rampante che la stampa ha rinominato: La Google del Meridione.

Stefano Coletto
Curatore - Premio Fondazione Bevilacqua La Masa

Si è laureato in Storia dell'Arte con una tesi in Estetica presso l'Università Ca' Foscari di Venezia. Dal 2003 lavora come curatore presso l'Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa. Dal 2005 al 2010 ha ideato e coordinato il progetto internazionale Tomorrow now. Pratiche artistiche contemporanee nella cultura digitale. Ha partecipato e curato conferenze e progetti per istituzioni pubbliche e private su temi di antropologia ed estetica dei nuovi media. È impegnato in numerosi progetti per la promozione dei giovani artisti. Dal 2010 coordina l’attività della Bevilacqua La Masa.
Ha insegnato Storia dell'Arte nella Scuola Secondaria Superiore e si è occupato di didattica dell'arte anche applicata ai nuovi media.E' stato assistente alla didattica dal 2005 al 2008 presso l'Università IUAV di Venezia per i Laboratori di Progettazione e Produzione delle Arti Visive; nel 2012 e nel 2013 docente a contratto alla NABA di Milano nel Biennio Specialistico in Film e New Media; nel 2014 e 2015 docente presso la Fondazione Fotografia di Modena nel Corso per Curatori e nel Master di Fotografia.