PREMIO ARTE CONTEMPORANEA - UNDER 40
MOSTRA CATALOGO
NOME ARTISTA O TITOLO OPERA >

MATáIA ÓLE

0
  VOTI
Andrea Alfano

Giustapposizione di dieci immagini tratte dal progetto Matáia Óle. Nella fase di ripresa, l’autore ha eseguito alcune fotografie dell’ambiente materano e contemporaneamente ha proceduto alla raccolta di dati e informazioni provenienti dagli ex abitanti del centro antico della città. Attraverso queste testimonianze è stato possibile ricostruire le abitudini di vita della popolazione dei Sassi di Matera. Successivamente alla fase di editing, le fotografie selezionate sono state stampate in piccolo formato e inserite nel taccuino di lavoro del fotografo, nel quale sono state trascritte anche le informazioni raccolte. Il taccuino contenente le fotografie e le storie degli abitanti di Matera, attualmente costituisce un’opera unica, di dimensioni 21x13x0,7cm su piedistallo bianco di altezza 1,10m.

Matera è una delle città più antiche al mondo. È stata abitata con continuità dall’Età del Bronzo fino al secondo dopoguerra, quando ha avuto inizio l’abbandono forzoso dei Rioni Sassi. Oggi il suo nucleo antico è contaminato da una dilagante speculazione turistica che rischia di offuscarne il passato ed è per questo motivo che ho avvertito il bisogno di conoscerne la storia. Sono andato alla ricerca delle persone che un tempo abitavano i Sassi e che, poco alla volta, mi hanno introdotto nei loro ricordi più intimi, permettendomi di comprendere il passato della città attraverso le fila di un racconto collettivo. Filtrando le sensazioni che mi trasmettevano quei ricordi, ho cercato così di esprimere il disagio dei vecchi abitanti e di raccontare tutta la storia di Matera in un’unica opera. Secondo una delle ipotesi sull’origine del nome, la città fu chiamata dai greci Matáia Óle. In greco antico μάταια ὅλη significa “tutto vacuo”, come la pietra in cui è stata scavata Matera, e come oggi essa appare, ricca di una storia e una cultura millenaria, ma protesa verso il vuoto della commercializzazione turistica.

VISUALIZZA ALTRE OPERE